Pin It

Spostarsi in Danimarca con i treni

by


Travlhed på Københavns Banegård på dagen hvor DSB aflyser halvdelen af deres tog pga. strejke.Oggi ho deciso di darti qualche dritta per spostarti in Danimarca senza problemi, sfruttando i mezzi pubblici e, in particolare, i treni delle Ferrovie Danesi (DSB).

Se stai per recarti in Danimarca e vuoi approfittare per girarla il più possibile potrebbe essere indicato affittare un automobile, non perché io sia particolarmente fan della macchina, ma perché le tempistiche ristrette di un viaggio di piacere spesso danno questa come unica soluzione.

Andrebbe debitamente considerata, comunque, anche la scelta dei soli mezzi pubblici, che in Danimarca sono molto affidabili, anche se costosetti. Per farti capire la differenza tra ciò a cui siamo abituati in Italia e come vanno le cose in Danimarca puoi divertirti a leggere la mia disavventura con le ferrovie Danesi conclusasi in maniera a dir poco inaspettata.


Detto ciò, iniziamo a vedere più nel dettaglio come spostarsi in Danimarca con i modernissimi treni delle Ferrovie Danesi.

Spostarsi con il treno in Danimarca

Per mia esperienza personale le ferrovie Danesi sono davvero il Top per quanto riguarda puntualità e servizio al cliente. Purtroppo gli spostamenti in treno sono abbastanza costosi e se si fanno per fini turistici potrebbero far sforare il vostro budget, soprattutto considerando che la Danimarca è piccola ed in poche ore si arriva letteralmente dalla costa Ovest alla costa Est.

Il primo passo da compiere se hai deciso di viaggiare con il treno è controllare tutti gli orari e i costi dei biglietti sul sito delle Ferrovie Danesi.

Quando viaggi su un treno Danese puoi portare con te anche la bicicletta (riconoscerai i simboli della bici nelle zone dove puoi posizionarla) o, se sei in vacanza con dei bambini piccoli, il passeggino. Ricordati che i posti per i passeggini in alcune tratte devono essere prenotati in anticipo.


Un’altra cosa che potrà sembrare strana agli Italiani che viaggiano sui treni in Danimarca (oltre alla pulizia e alla modernità delle carrozze!) è la seguente. Quando acquisti il biglietto in genere ti verrà chiesto se vuoi anche prenotare il posto a sedere. Ebbene sì, le due cose non sono strettamente collegate. Puoi comprare il biglietto senza prenotare il posto: in tal caso se il treno è pieno tu resterai in piedi, ma potrai viaggiare. Per prenotare anche il posto a sedere dovrai pagare circa 25 Corone in più.

Sconti e promozioni sui biglietti del treno

In Danimarca è sempre consigliabile acquistare con molto anticipo i biglietti del treno (si può fare in stazione ma anche online) in modo da pagare il meno possibile.

Esistono degli sconti sulle tratte acquistando i cosiddetti Klippekort, una sorta di multiviaggio, ma anche gli ambitissimi Orange Ticket: controlla sempre sul sito se sono disponibili queste alternative più economiche.

Gli Orange Ticket sono particolarmente convenienti e per comprarli (va fatto molto in anticipo rispetto alla data di partenza) devi andare sul sito delle Ferrovie Danesi, indicare un indirizzo e-mail al quale verrà spedito l’e-ticket, stamparlo e ricordati di portare con te la carta di credito utilizzata per l’acquisto online (o un altro documento indicato in sede di acquisto online) come documento di identificazione da mostrare al controllore sul treno.

Un adulto che viaggia con un Orange Ticket, oltre a pagare di meno il biglietto, ha un altro vantaggio: può portare con sé due bambini di età inferiore ai 12 anni gratis. Se i ragazzi hanno tra i 12 e i 15 anni pagano il biglietto alla metà del prezzo normale. Un ottimo sconto per le famiglie! L’unica cosa che devi ricordarti è di prenotare il posto per i bambini quando acquisti il biglietto Orange dal sito.

Viaggiare in Danimarca con Inter-Rail e Scanrail

Oltre ai biglietti del treno DSB ci sono altre due possibilità per spostarsi in Danimarca a prezzi contenuti. Il primo è l’Inter-Rail ed il secondo è lo Scanrail.

Con l’Inter-Rail avrai diritto ad un biglietto/pass che, con un prezzo unico, ti permette di viaggiare in maniera quasi illimitata sui treni all’interno dell’Europa in un dato periodo di tempo.

L’equivalente dell’Inter-Rail specifico per i Paesi Scandinavi è lo Scanrail. Con questo pass potrai viaggiare in Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia ad un prezzo ridotto, ma il pass deve essere acquistato prima di arrivare in Scandinavia.

Lucia D'Addezio

About 

Sono Lucia un’appassionata viaggiatrice, una fotografa per passione ed una scrittrice compulsiva. Le cose che non mancano mai nella mia borsa sono: un fornito Beauty Case, la mia fedele macchina fotografica, carta e penna. Dopo innumerevoli vagabondaggi per l’Europa ed una Laurea in Lingue e Culture Moderne per la Società dell’Informazione conseguita con il massimo dei voti, ho scelto la strada del web journalism, con qualche incursione nel mondo della fotografia.

One Comment

  1. Grazie per i consigli. Utilissimi per me che ci andrò per la prima volta! Spero di trovare a Copenaghen tutte le bellezze e le atmosfere magiche che mi hanno descritto e di cui tu stessa parli! Un saluto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*